Creatività in mostra – la mia visita alla fiera Abilmente

Sempre alla ricerca di nuove ispirazioni, idee e tessuti di qualità per alimentare la mia creatività, non potevo di certo farmi mancare la visita alla fiera Abilmente a Vicenza, oramai per me tappa fissa da 2 anni.

Quest’anno c’era un motivo in più per partecipare, e cioè la magnifica iniziativa di Janome Italia , che sta selezionando delle creative per il 2017 per dar loro la possibilità di frequentare un corso intensivo per perfezionare le proprie potenzialità.

Le 3 testimonial di quest’anno sono Appeso a un Filo(Ilaria), Briciole e Puntini (Giulia) e La Ragazza dello Sputnik (Carla).

Tre ragazze meravigliose che conoscevo già “virtualmente” tramite i vari social, e che finalmente ho potuto incontrare di persona!

Sono rimasta sorpresa dalla loro accoglienza, e vi invito tutti a seguirle. Conservo come bel ricordo queste foto fatte assieme.

Le testimonial creative di Janome
Le testimonial creative di Janome

Tre ragazze super creative, ognuna con un proprio stile, un proprio carattere e grande personalità. Ilaria (Appeso a un Filo) è una ragazza giovanissima, concreta e molto determinata, ed essendo anche lei creatrice di vestiti unici ed originali, è quella che più mi assomiglia.

Giulia (Briciole e Puntini) credo rappresenti l’ecletticità, è una craft blogger che ammiro per la sua capacità di lavorare materiali vari, creando idee uniche.

Carla (La ragazza dello Sputnik) è un concentrato di abilità, sensibilità, dal cuore enorme! Crea borse, pochette, astucci, bavaglini ecc., e la adoro per una delle tante passioni che ci accomunano: gli animali!

La referente di Janome Italia, ovvero la loro coach di cucito per il progetto JanoMe, è la signora Jessica Gerussi, e sarebbe un grandissimo onore poter lavorare con lei.

Un grande ringraziamento anche a Pietro Fruzzetti, digital marketer, che si è occupato della gestione social dell’evento.

Qui con Pietro Fruzzetti - responsabile social dell'evento Janome
Qui con Pietro Fruzzetti – responsabile social dell’evento Janome

Spero vivamente che la mia candidatura possa essere accettata, perché occasioni come queste arrivano solo poche volte nella vita…quindi, incrociate le dita per me!

Che dire di Abilmente, la fiera come ogni anno mi ha riservato piacevoli sorprese, nuove scoperte, nuovi contatti per i tessuti, ed accessori per chi ama un cucito di qualità. Se avessi avuto la possibilità avrei svuotato ogni stand!

Non si finisce mai di imparare, e in questo periodo mi sento una “spugna” che cerca di assorbire quanti più stimoli possibili.

Opere uniche del Damss Art Fashion Show
Opere uniche del Damss Art Fashion Show

Ed è solo avendo un confronto con persone del settore, le quali hanno sicuramente più esperienza di me, e che mi possono dare utilissimi consigli, che potrò continuare questo mio personale percorso e proporre a tutti voi che mi seguite idee sempre nuove.

img_20161015_125750

img_20161015_125811

Sperimentare con tessuti, accessori di vario tipo, e utilizzare magari materiali non necessariamente creati per confezionare abiti è quello che mi prefiggo per il futuro.

E ora, spazio libero alla creatività e alla fantasia, alla grande passione, che non manca, e, come al solito, anche alla buona musica con….

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.